570 Broome Street

Soho Broome, New York

Soho Broome Della Spiga Immobili di Pregio

SOHO BROOME è un intervento di promozione immobiliare dove oggi è ancora possibile acquistare a condizioni particolarmente interessanti beneficiando di diversi aspetti di mitigazione del rischio. L’opportunità è off-market e si inserisce in quella fascia temporale chiamata di pre-vendita che si rivolge tipicamente all’acquirente/investitore. Oggi presentiamo, al mercato italiano l’opportunità di acquisto di unità immobiliari di qualità intelligente a valori estremamente competitivi rispetto al mercato.
570 BROOME Street costruzione di un palazzo di 26 piani con 54 appartamenti.

Dove: IN UNA PRIME LOCATION

SOHO BROOME, sorge nell’enclave residenziale di Hudson Square, un tempo sede del distretto delle stamperie ed attualmente uno dei quartieri più ambiti di Manhattan, caratterizzato da offerta limitata e domanda internazionale. E situato in una delle zone più vivaci ed eleganti della città, tra West Village e Tribeca, a poca distanza da Nolita, dal Meat Packing District e dall’ingresso Sud della High Line.
SOHO BROOME si trova in un tratto tranquillo di Broome Street, chiuso al traffico passante e servita da un reticolo di linee metropolitane, nello stesso quartiere che comprende, tra gli altri, il Trump Soho Hotel ed il condominio 565 Broome Soho, progettato dall’Architetto Renzo Piano.

QUANDO: NEL MOMENTO GIUSTO

Nella maggioranza dei casi l’acquisto immobiliare del pubblico americano resta assistito da mutuo ipotecario. La Federal National Mortgage Association (Fannie Mae), condiziona la sovvenzione del mercato secondario dei mutui, al raggiungimento del 50% di pre-vendite delle unità. Questa restrizione diminuisce la concorrenza all’acquisto e permette a chi è dotato di sufficienti mezzi propri, di muoversi in anticipo capitalizzando un vantaggio economico-finanziario significativo in ragione dello sconto concesso dal promotore, che vuole raggiungere il più velocemente possibile la quota di vendite del 50%. Superata la soglia delle vendite del 50% è consuetudine consolidata di mercato l’incremento al 20%, sino anche al 50% del prezzo di listino iniziale. Nell’arco dei due anni dell’holding period, appena superata la soglia del 50% di unità vendute, i prezzi delle rimanenti cresceranno in funzione del pubblico di possibili acquirenti molto più ampio, che avrà accesso al mutuo bancario.
La crescita del 20% del valore di un appartamento rispetto l’acquisto in prevendita è un’ipotesi  molto prudente; spesso l’aumento di valore supera il 50%.