Casale sulle colline Romagnole

Il casale risale all’Epoca di fine ‘800. L’esposizione perfetta lo rende sempre solare in tutte le stagioni.

È un casolare di campagna appartenente alle tenute di una nobile famiglia della zona. Si trova in posizione panoramica, immerso nel verde delle campagne, circondato da uliveti secolari e vigneti.

Ha subito una profonda ristrutturazione strutturale alla fine del secolo scorso e nel 2013 ha avuto una seconda importante ristrutturazione atta a riqualificarla energeticamente, permettendo alla casa di ridurre drasticamente i costi e allo stesso tempo garantendo una qualità abitativa nettamente maggiore in termini di salute e benessere.

La ristrutturazione è stata eseguita per preservarne il valore storico dell’immobile, non variando minimamente la struttura sia interna che esterna con un’attenzione particolare all’uso dei materiali, che sono quelli autentici dell’epoca di edificazione dell’immobile, travi di legno antiche, mattoni originali, tavelle antiche di cotto fatte a mano, pietre e porte antiche, pitture naturali ecc.

Per accedere alla proprietà un viale carrabile privato di cipressi ventennali, che ha sbocco anche al parcheggio e che arriva direttamente al giardino della casa di circa 3000 mq.

Il giardino è piantumato con cipressi, pini marittimi, ulivi secolari, e altre piante da frutto e decorative, sono presenti anche fontane antiche.

Davanti alla casa c’è una meravigliosa piscina riscaldabile.

A lato del viale d’accesso si trova un altro giardino di circa 15.000 mq con uliveti secolari, un orto sinergico di circa 400 mq, laghetto con pesci e piante palustri, piante da frutto.

Caratteristiche di base

  • Anno 1800
  • Superfice interna 350 mq
  • Superfice giardino 18.000 mq
  • Piscina

Vendita: 1.700.000€